Tuttosport.com

Fiorentina, Montella:
© Getty Images
0

Fiorentina, Montella: "Identità? Non pensavo fossimo già a questo punto"

L'allenatore: "Caceres non ha recuperato, Lirola sì. Var? Con la Lazio abbiamo perso 5 minuti mentre gli arbitri parlavano rivedendo la scena"

sabato 2 novembre 2019

FIRENZE - Alla vigilia della sfida col Parma, ecco le parole di Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina: "Non pensavo di essere già a questo punto come identità, dopo aver stravolto la squadra. Siamo oltre ogni previsione. Nelle ultime sei abbiamo vinto quattro volte, stiamo facendo un lavoro grandissimo. Tifosi? Sento fiducia e vicinanza. Non posso ovviamente accontentare tutti. Col Sassuolo è stata una vittoria preziosa, la prima in rimonta. Voglio portare la stessa convizione della ripresa con i neroverdi. Il Parma delle ultime 6 ne ha vinte 3, sarà importante restare sempre in gara. Assieme al Cagliari è una delle squadre che sta facendo meglio, o come il Verona, che secondo me è la vera rivelazione. Ci servirà lucidità in ogni momento".

"Kulusevski? Molto forte, ha una posizione ibrida: dovremo posizionarci bene. Caceres non ha recuperato, Lirola sì. In allenameno Vlahovic mi piace molto, ma non dobbiamo caricarlo di pressioni. Var? Sono diminuiti di molto gli errori. Ora restano più impressi perché c'è la tecnlogia. Ma ha risolto ogni problematica sul fuorigioco o sui gol non gol. Bisogna trovare solo la giusta formula. Con la Lazio abbiamo perso 5 minuti mentre gli arbitri parlavano rivedendo la scena. Si poteva far meglio e più velocemente, detto senza polemiche"

Montella Fiorentina parma Serie A

Caricamento...