Fiorentina, anche Iachini punta su Ribery-Vlahovic

ddd

Fiorentina, anche Iachini punta su Ribery-Vlahovic© Getty Images

FIRENZE - L’ultima volta è stata il 7 novembre in trasferta e pur non perdendo (a Parma finì 0-0) gli è stata fatale comunque. Adesso Beppe Iachini ci prova di nuovo: richiamato dopo le dimissioni di Cesare Prandelli il tecnico marchigiano è atteso dalle ultime 10 gare con un unico fondamentale obiettivo, condurre in salvo la Fiorentina. Per riuscirci dovrà sfatare innanzitutto un tabù: conquistare il primo successo esterno della sua attuale stagione. Già, perché gli unici ottenuti finora dalla squadra viola sono arrivati sotto la gestione-Prandelli: 1-0 a Udine in Coppa Italia, 3-0 con la Juventus e 4-1 a Benevento in campionato.

Sempre Ribery-Vlahovic

Va subito detto che non sarà per nulla facile, la squadra ligure nel proprio stadio è imbattuta da 8 partite, l’ultimo ko risale al 13 dicembre con la Juve... Per tentare l’impresa Iachini si affiderà innanzitutto, come il suo predecessore, ai soliti Ribery e Vlahovic, il tandem offensivo da cui dipendono gran parte delle fortune della Fiorentina. 2 gol e 6 assist il primo, 12 e 2 il secondo andato a segno anche in Nazionale qualche giorno fa. Delle 15 reti complessive dei viola fuori casa il 50% porta la firma proprio del 38enne asso francese e del 21enne talento serbo. E non solo: nelle ultime 5 trasferte di campionato in cui i viola hanno segnato almeno un gol Ribery e Vlahovic hanno sempre lasciato il timbro [...]

Tutti gli approfondimenti sull'edizione di Tuttosport

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...