Tuttosport.com

Genoa, pari a Hoffenheim. Perin super, Ragusa gol

Sotto di una rete, il portiere para un calcio di rigore e l'attaccante trova il meritato pareggiotwitta

sabato 9 agosto 2014

HOFFENHEIM - Prosegue con una tappa in Germania il tour europeo del Genoa. I rossoblù hanno pareggiato contro l'Hoffenheim al termine di una gara giocata a buoni ritmi nonostante le numerose assenze. Eppure sono i tedeschi a partire meglio e a passare in vantaggio al 6' su un'azione in velocità che lascia qualche dubbio sulla posizione di Elyounoussi scattato sul filo del fuorigioco. L'attaccante raccoglie un pallone filtrante e s’invola verso Perin, trafiggendolo alla sua destra con un rasoterra preciso. Genoa vicinissimo al pareggio al 20': Ragusa supera un difensore, scarta il portiere e scarica una rasoiata che sembra destinata a infilarsi ma un difensore intercetta la palla e la rinvia sul palo. Hoffenheim pericoloso poi con Firmino: sul primo tentativo Perin salva alla grande, sul secondo il brasiliano centra la traversa. Sul finire di tempo Rosi tira al volo ma sulla linea salva Kim a portiere battuto. 

 

LA RIPRESA - Rispetto alla gara con il Bastia, il Genoa sta meglio sotto il profilo della condizione, le gambe iniziano a girare e il gioco in velocità è una prova lampante. Al 18' Izzo tira da non più di sette metri, Baumann chiude lo specchio e salva la porta. Perin diventa protagonista al 24': Brand concede un calcio di rigore alla formazione di casa per un atterramento di Schipplock da parte di Marchese ma il portiere genoano compie una parata eccezionale, inarcandosi alla sua destra per deviare il tiro dal dischetto, forte e a fil di palo da parte di Salihovic. Scampato il pericolo i rossoblù trovano il meritato pari al 33': Ragusa raccoglie un invito al bacio di Antonelli e deposita da pochi passi nella porta l'1-1. Buon test per la squadra di Gasperini che tornerà in campo mercoledì contro la Pro Vercelli.

Tutte le notizie di Genoa

Approfondimenti

Commenti