Criscito sotto shock: «Ero sul ponte 10 minuti prima»

Il capitano del Genoa ha espresso il proprio sostegno alle vittime del tragico crollo che ha sconvolto il capoluogo ligure

GENOVA - È ancora sotto shock, con il cuore diviso tra il sollievo per lo scampato pericolo e il dolore per le vittime: «Scrivo messaggio per tutti quelli che mi stanno scrivendo preoccupandosi di me e la mia famiglia... Stiamo tutti bene anche se siamo passati su quel ponte esattamente dieci minuti prima del crollo...».

Ponte crollato, lo sport si stringe attorno a Genova
Guarda la gallery
Ponte crollato, lo sport si stringe attorno a Genova

Così Domenico Criscito, difensore del Genoa, ha espresso in un post su Instagram il suo sostegno alle famiglie delle vittime del tragico crollo del Ponte Morandi. «Sono vicino a tutte le famiglie delle vittime - ha scritto il capitano rossoblù -. Non è possibile che un ponte di un autostrada possa crollare in questo modo... NON È POSSIBILE! Bisogna fare qualcosa per questo paese, la gente scappa proprio per queste cose... Abbiamo bisogno di sicurezza, abbiamo bisogno che qualcuno faccia qualcosa. Questo è uno schifo!».

Genova, crolla ponte sull'A10: le immagini dei soccorsi
Guarda il video
Genova, crolla ponte sull'A10: le immagini dei soccorsi

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...