Genoa, Andreazzoli: "Ora bisogna concretizzare"

Il tecnico alla vigilia della gara con il Parma: "Affronteremo un avversario difficile che gioca di rimessa, hanno modulo e uomini adatti. Barreca convocato"

Genoa, Andreazzoli: "Ora bisogna concretizzare"© www.imagephotoagency.it

GENOVA - Giornata di vigilia per Andreazzoli, confermato sulla panchina del Genoa. Queste le parole del tecnico rossoblù in conferenza stampa: "Parma? Squadra difficile da affrontare: gioca di rimessa con modulo e uomini adatti alla cosa. Dovremo essere bravi, con consapevolezza di ciò. È fastidioso lavorare durante la sosta con tutte le assenze che implicano fermare un lavoro in corso - spiega Andreazzoli - ma ringrazio mister Chiappino e i suoi ragazzi per l’aiuto: complimenti ai Grifoncini per la vittoria contro l’Inter. Le parole di Pandev fanno piacere. È sotto gli occhi di tutti che la squadra si sia sempre comportata molto bene. Ora dobbiamo alzare l’asticella. È un bel segnale il fatto che produciamo molte azioni da gol. Ora vogliamo concretizzare, e i ragazzi ne hanno voglia. Il ruolo dell’attaccante è spesso legato alla contingenza, vedremo arrivare anche gli episodi positivi. La situazione degli indisponibili è quella nota: Barreca ha fatto quasi tutta la settimana in gruppo. Porteremo con noi Vasco Da Cunha dalla Primavera. Goldaniga? Mi ha fatto ottime impressioni dal primo giorno. Sono soddisfatto di lui. La testa non è una componente secondaria. Ma abbiamo così tanta concentrazione per raggiungere l’obiettivo che supereremo ogni problematica” ha concluso Andreazzoli.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti