Genoa, Ballardini "Giocando così i punti arrivano"

L'allenatore: "Io confermato al 100%? non è vero. Facciamo bene da qui alla fine e poi vedremo"

Genoa, Ballardini "Giocando così i punti arrivano"© /Ag. Aldo Liverani

MILANO - "Siamo molto dispiaciuti, ma abbiamo fatto una bella partita: se fai partite così, i punti arrivano ed era da un po' che il Genoa non faceva una partita così, con generosità e attenzione contro una grande squadra". ". L'allenatore del GenoaDavide Ballardini, ha parlato a Dazn della sconfitta subita dai suoi in casa del Milan per 2-1: "C'è grande dispiacere ma va trasformato in ulteriore voglia di fare grandi partite. Abbiamo 10 difensori, di cui 6-7 centrali: oggi non avevamo terzini, giocavano Goldaniga e Masiello: la squadra è stata costruita per giocare con tre difensori e due attaccanti. Siamo 28-29 giocatori, ma sono tutti coinvolti e per un allenatore non è mai facile, ma i ragazzi mi danno una mano. Ci tengono a far bene se vengono chiamati in causa". Il tecnico, poi, ha parlato del suo futuro e di Destro: "Merito suo: si allena molto bene, ci tiene e fa una vita giusta sia in campo che fuori. E' sempre coinvolto, ha qualità che non sono comuni, ha l'istinto del killer: complimenti a lui perché si spende molto. Io confermato al 100%? Non è vero: dobbiamo far bene da qui alla fine e poi vediamo cosa succederà".  

Il Milan senza Ibra batte il Genoa: decisivo l'autogol di Scamacca
Guarda la gallery
Il Milan senza Ibra batte il Genoa: decisivo l'autogol di Scamacca

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...