Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Asamoah: «Quello che ho vinto è il passato»

«All'Inter mi sento già a casa: questa squadra ha tutto per fare meglio: possiamo raggiungere risultati importanti»

di Stefano Pasquino martedì 10 luglio 2018

APPIANO GENTILE - In dote, Kwadwo Asamoah, ha portato alla Pinetina i dodici trofei vinti con la Juventus. Ricomincerà dall’Inter, con cui ha firmato (da svincolato) un contratto fino al 30 giugno 2021: «Quello che ho vinto è già passato. Sono qui per studiare e lavorare e mi sento già a casa. Avevo la possibilità di restare, però ho scelto questa maglia e sono contento di fare una nuova esperienza, so che tra le due tifoserie c’è rivalità ma questo non mi dà fastidio. Per me è stata una decisione difficile, mi ha convinto il fatto di vedere una società che stava facendo cose importanti. Questa squadra ha tutto per fare meglio: possiamo raggiungere risultati importanti quest’anno». L’impatto con il mondo Inter è stato molto positivo: «Ci siamo presentati con i compagni, da lì ci siamo sentiti come giocatori che stanno qui da anni». Per lo scudetto l’obiettivo sarà competere proprio con la Juve che può rinforzarsi con Cristiano Ronaldo: «Non ci ho pensato al fatto di trovarmelo da avversario, io sono qui per aiutare la mia squadra. Non devi pensare solo alla Juve e a Ronaldo per fare bene in campionato, ma a lavorare come si deve».

Commenti

Classifica

Serie A - 33° Giornata

Juve 87 Fiorentina 40
Napoli 67 Sassuolo 38
Inter 61 Spal 38
Milan 56 Parma 36
Atalanta 56 Genoa 34
Roma 55 Bologna 34
Torino 53 Udinese 33
Lazio 52 Empoli 29
Sampdoria 48 Frosinone 23
Cagliari 40 Chievo 14

Risultati

SERIE A - 33° GIORNATA

Parma - Milan 1 - 1
Lazio - Chievo 1 - 2
Cagliari - Frosinone 1 - 0
Bologna - Sampdoria 3 - 0
Udinese - Sassuolo 1 - 1
Empoli - Spal 2 - 4
Genoa - Torino 0 - 1
Juve - Fiorentina 2 - 1
Inter - Roma 1 - 1
Napoli - Atalanta 1 - 2

Potrebbero interessarti