Tuttosport.com

Inter, Nainggolan: «Proviamo a diminuire il gap con la Juve con un calcio offensivo»
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Liverani
0

Inter, Nainggolan: «Proviamo a diminuire il gap con la Juve con un calcio offensivo»

Le parole del centrocampista belga sulla prima stagione in nerazzurro: «Speravo di portare un contributo maggiore alla squadra, ma siamo vicini alla Champions»

mercoledì 15 maggio 2019

TORINO - "Speravo di portare un contributo maggiore alla squadra, ma il gruppo ha fatto bene quest'anno e siamo vicini a raggiungere il nostro obiettivo di conquistare un posto in Champions League". Radja Nainggolan, centrocampista dell'Inter, traccia un bilancio della stagione nerazzurra e non nasconde qualche rammarico. "Quest'anno stanno usciti troppo presto, però eravamo in un gruppo dal quale sono uscite due semifinaliste come Barcellona e Tottenham", le parole del belga al quotidiano del suo paese 'Het Nieuwsblad'.

IL GAP CON LA JUVE - Il giocatore si è poi soffermato sulle differenze tra l'Inter e la sua ex squadra, la Roma, parlando anche del gap con la Juventus: "Non c'è molta differenza; entrambe stanno cercando di ridurre il loro gap dalla Juventus con un gioco bello, di tipo offensivo. La stessa cosa sta provando a fare il Milan". Il 'Ninja' ha poi parlato della sua condizione fisica: "Mi sento sempre giovane e dinamico, ma sfortunatamente sono rimasto infortunato all'inizio della stagione e questa cosa mi ha segnato per tutto l'anno e ne sono rimasto deluso; si sa che quando cose del genere avvengono a inizio anno, allora si prospetta un'annata complicata". E ha replicato alle accuse legate al suo stile di vita: "Non è questo a causare i miei infortuni. Non ho più 20 anni ma mi sento ancora giovane e chiunque all'Inter può attestarlo", ha assicurato.

Inter Nainggolan Serie A

Commenti