Tuttosport.com

Mazzola: Inter? Conte è ancora della Juventus
© Inter via Getty Images
0

Mazzola: Inter? Conte è ancora della Juventus

La leggenda interista: "Parlerebbe da juventino, poi si ricorda che è da noi. Per me ci manca Icardi, meglio di Lukaku. Ieri bianconeri favoriti dall'arbitro come sempre"

lunedì 7 ottobre 2019

ROMA - "Conte? Abbiamo fatto bene a toglierlo alla Juve, però non mi convince...". Ospite di 'Un Giorno da Pecora' (Rai Radio1) Sandro Mazzola, bandiera dell'Inter, ha parlato dell'allenatore nerazzurro, commentando la sconfitta contro la Juventus. "Quando parla mi sembra parli ancora con gli juventini invece che con i nostri - ha detto di Antonio Conte - perché si nasce juventini come si nasce interisti, è difficile cambiare". E' Conte continua ad esser bianconero? "Sì, non c'è niente da fare, è una cosa che ha dentro proprio".

Gli arbitri favoriscono la Juve, e anche ieri la stessa cosa. Manca Icardi, lo preferisco a Lukaku

Da cosa lo capisce? “Anche da come guarda la partita. Vorrebbe parlare come da juventino - ha spiegato Mazzola - poi si accorge che è all'Inter e parla da interista”. Protestando con gli arbitri come quando era alla Juve...? “Come avete fatto ad indovinare? Alla Juve gli bastava alzare le mani e guardare l'arbitro per avere un rigore qui. Qui invece no”. Ieri l'arbitro avrebbe favorito la Juventus a suo avviso? “Cavoli, come sempre, anche ieri”. A questa Inter manca Icardi? “Manca, mi piaceva molto, lo preferisco a Lukaku”, ha concluso a Rai Radio1 Mazzola.

Caricamento...