Tuttosport.com

Icardi, Gabigol e gli altri: l'Inter ha un tesoretto da 130 milioni
© www.imagephotoagency.it
0

Icardi, Gabigol e gli altri: l'Inter ha un tesoretto da 130 milioni

Tanto incasserebbero i nerazzurri se l'argentino, il brasiliano, Perisic e Joao Mario (tutti in prestito), venissero ceduti

venerdì 18 ottobre 2019

MILANO - Un tesoro in prestito. Quello a disposizione dell'Inter, vincolato però alle cessioni. Marotta e Ausilio potrebbero ritrovarsi un'ipotetica cifra di 130 milioni di euro, da incassare tra gennaio e giugno 2020. Un incasso simile, è evidente, cambierebbe di molto lo scenario di mercato interista, che comunque deve gestire il notevole esborso per Lukaku (65 milioni più 13 di bonus). Icardi, Gabigol, Perisic e Joao Mario, questi i nomi sulla lista delle cessioni.

Prima il brasiliano

Il primo a partire sarà certamente Gabigol. L'attaccante, arrivato all'Inter per 33 milioni di euro nell'estate 2016 sarà ceduto già a gennaio: c'è un accordo con il Flamengo, squadra che lo ha accolto in prestito, ma c'è da registrare l'inserimento dello Schalke che avrebbe offerto oltre 25 milioni. Poi il nome che ha scandito tutta l'ultima stagione nerazzurra. Mauro Icardi, volato al PSG negli ultimi giorni del mercato estivo [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DI TUTTOSPORT

Calciomercato Inter Icardi

Caricamento...