Inter, Giroud vota Conte ma vuole un triennale

La soluzione per accontentarlo potrebbe essere un biennale con opzione

Inter, Giroud vota Conte ma vuole un triennale© www.imagephotoagency.it

MILANO - Olivier Giroud continua a votare per... Antonio Conte. L’attaccante francese da ottobre fino al termine del mercato di gennaio ha sperato di approdare a Milano, sponda Inter. Il corteggiamento del suo ex tecnico - Conte lo aveva voluto al Chelsea nel gennaio 2018 quando Dzeko disse no al trasferimento a Londra - era iniziato presto, quando l’allenatore nerazzurro aveva capito di aver bisogno nella rosa di un attaccante in più, un profilo adatto a dare il cambio a Lukaku. Marotta e Ausilio avevano provato fino all’ultimo a portarlo a Milano, cercando anche di vincere la concorrenza della Lazio, ma l’affare Eriksen aveva prosciugato il budget a disposizione. I contatti fra le parti, però, non si sono interrotti e anche se ora Giroud è tornato a giocare con maggiore continuità nel Chelsea, la sua speranza rimane quella di abbracciare Conte la prossima estate.

Inter, Marotta studia i colpi per Conte
Guarda la gallery
Inter, Marotta studia i colpi per Conte

Scadenza

Giroud, infatti, resta in scadenza di contratto. A dire il vero nelle ultime settimane è aumentato il pressing della plenipotenziaria dei Blues, Marina Granovskaia, per tenere il giocatore per un’altra stagione, prolungando fino al 30 giugno 2021. Da febbraio, infatti, l’attaccante è tornato a giocare con continuità e il suo rendimento è stato buono, con 2 gol in 4 gare di Premier. Giroud, però, non ci sente. Innanzitutto perché a gennaio, quando Lampard lo ha tolto dal mercato, gli è stato promesso che sarebbe stato poi lasciato libero di andare a fine campionato. Inoltre Giroud, per lo stesso motivo che lo aveva spinto a volersene andare a gennaio, non vuole rimanere al Chelsea un’altra stagione col rischio di finire in panchina e perdere la chance di andare all’Europeo spostato nell’estate 2021. Fattore poi da non sottovalutare, il Chelsea propone un anno solo al francese, ma Giroud nell’estate 2021 avrà 35 anni (li compirà il 30 settembre) e non sarà semplice a quel punto trovare un club di prima fascia disposto a scommettere su di lui.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Le contropartite del Barcellona per Lautaro
Guarda il video
Le contropartite del Barcellona per Lautaro

Inter, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti