Scudetto Inter, Lukaku: “Il miglior anno della mia carriera"

L'attaccante celebra il 19° tricolore nerazzurro: "Per tanti di noi è il primo titolo, la cosa più bella è vedere festeggiare i tifosi"

Scudetto Inter, Lukaku: “Il miglior anno della mia carriera"

MILANO - Romelu Lukaku è sicuramente uno dei grandi protagonista del 19° scudetto dell'Inter. Il centravanti belga, ai microfoni di Sky Sport, ha raccontato le sue sensazioni e la sua gioia dopo la conquista del tricolore: "Si può dire che questo è stato l'anno più bella della mia carriera. Anche lo scorso era stato buono, ma quest'anno abbiamo fatto delle grandi cose e spero che potremo continuare così. Sono davvero contento, voglio ringraziare tutti perché quest'anno è stato veramente bello per noi".

Scudetto all'Inter e Lukaku si scatena con i caroselli in macchina
Guarda la gallery
Scudetto all'Inter e Lukaku si scatena con i caroselli in macchina

Lukaku: "Per me è il momento di festeggiare con la gente"

Lukaku però ci tiene a ringraziare tutte le persone che le componenti hanno contribuito a centrare questo importante successo: "Sono molto contento per tutti gli interisti nel mondo, per la squadra, per il mister e il suo staff, per il presidente, per tutti. É stato un bell'anno per noi, sono veramente orgoglioso di giocare per l'Inter". Ora però la concentrazione secondo il belga deve essere solo sui festaggiamenti: "Per me è il momento di festeggiare con la gente, sono uscito con un mio amico perchè la cosa più bella è vedere i tifosi e sono contento di averlo fatto. Per tanti di noi giocatori dell'Inter è il primo titolo e in questo momento si deve solo festeggiare".

Lukaku show per le strade di Milano: "Campioni campioni"
Guarda il video
Lukaku show per le strade di Milano: "Campioni campioni"

Inter, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...