Inter, Handanovic: "Non sanno cosa vuol dire giocare in porta"

Il portiere nerazzurro ha voluto rispondere alle critiche dopo la trasferta al Luigi Ferraris. Sulla Champions: "Questa squadra ha più esperienza"

Inter, Handanovic: "Non sanno cosa vuol dire giocare in porta"© Inter via Getty Images

MILANO - Non solo il portiere della Juve Wojciech Szczesny ma anche il collega dell'Inter Samir Handanovic è finito nell'occhio del ciclone delle polemiche dopo la prestazione contro la Sampdoria. Il portiere dei campioni d'Italia ha commentato così, ai microfoni di Sky Sport,  le critiche ricevute: "Dipende chi critica e come. C'è tanta gente che parla e non sa cosa significa fare il portiere o non è mai stato in porta - aggiunge - Penso di sapere quando uno sbaglia o no. Ci sono errori individuali e di squadra. Non c'è un problema solo su questo punto, o su me in particolare".

Handanovic e la Champions League

L'Inter inizierà la sua campagna europea mercoledì 15 settembre ospitando il Real Madrid, una partita stimolante come ha dichiarato il capitano dei nerazzurri nella conferenza stampa pre-partita: "Quello che è successo in passato deve essere uno stimolo. Questa Inter, rispetto a quelle precedenti, ha più esperienza, è più consapevole e più determinata - aggiunge - Vogliamo passare il turno come sempre, magari negli altri anni qualcuno è stato più bravo di noi oppure non siamo stati all'altezza. Ma il passato è passato. Pensiamo alla gara di domani che inaugura la competizione".

Handanovic: "Stimolati dalle eliminazioni precedenti"
Guarda il video
Handanovic: "Stimolati dalle eliminazioni precedenti"

Inter, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...