Inter, parte l'operazione rinnovi per Brozovic e Perisic

Con l'esterno la trattativa più difficile: vuole la Premier League o la Bundesliga. Più facile convincere il numero 77

Inter, parte l'operazione rinnovi per Brozovic e Perisic© Inter via Getty Images

MILANO - Il 30 giugno prossimo l'Inter rischia di perdere a zero sia Marcelo Brozovic che Ivan Perisic. Se per quest'ultimo la pratica rinnovo sembra più complicata, visto che lo stesso giocatore ha manifestato l'intenzione di provare un'esperienza in Inghilterra o, magari, di tornare in Germania, per il numero 77 le possibilità sono maggiori. Il popolo nerazzurro, in ogni caso, vorrebbe tenerli entrambi, vista la loro importanza nel progetto tecnico dell'Inter. Dello stesso parere è anche Simone Inzaghi, che sa benissimo quanto i due siano centrali nei suoi schemi di gioco. Anche Marotta vuole provare a convincerli entrambi, ma con Perisic sarà dura: il giocatore vuole salire da 5 a 6 milioni a stagione, mentre la società vorrebbe ridurre a 3 milioni annui il suo ingaggio. In una recente intervista il croato, dopo aver confessato nei mesi scorsi di voler concludere la sua esperienza in nerazzurro, ha affermato di voler riaprire l'argomento in capo ad un paio di settimane: lì si capirà quali saranno le sue intenzioni. Anche Brozovic vuole più dei 4,2 milioni attuali, ma se la sua richiesta di 7 non è percorribile secondo il club, che vorrebbe chiudere a 6 più bonus. La buona notizia per il mondo nerazzurro è che il centrocampista sembra intenzionato a voler continuare a vestire la maglia dell'Inter: dunque i prossimi incontri tra le parti potrebbero essere più proficui di quelli con Perisic.

Inter, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...