Tuttosport.com

Incontro Genoa-Juve per l'affare De Ceglie

I vertici bianconeri discuteranno domani con quelli rossoblù la formula: potrebbe essere una comproprietà con l'inserimento del 50% di Boakyetwitta

mercoledì 1 gennaio 2014

TORINO - Domani è previsto l'incontro che sancirà l'inizio della prima trattativa di mercato del gennaio 2014 per la Juventus. Intorno al tavolo ci saranno i dirigenti della Juventus, quelli del Genoa e i rappresentanti di Paolo De Ceglie. I rossoblù, infatti, cercano l'affondo per avere subito l'esterno sinistro, in modo da poterlo schierare subito contro il Sassuolo che - curiosità - è l'altra squadra che vorrebbe De Ceglie. Da mettere a punto è la formula: la Juventus non vuole dare in prestito il giocatore e preferirebbe, piuttosto, mettere in piedi una comproprietà, magari chiedendo come contropartita tecnica un giovane interessante del Genoa o - chissà - l'altra metà di Boakye, giocatore che condivide proprio con il club di Preziosi. Quello che al momento sembra certo è che De Ceglie dovrebbe lasciare la Juventus entro la fine di gennaio.

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti