Tuttosport.com

Juve, caccia al trequartista. Contatto per Pastore

Nel mirino entra l’argentino del Psg. I bianconeri stringono per il fantasista chiesto da Allegritwitta

mercoledì 19 agosto 2015

di Filippo Cornacchia e Antonino Milone

TORINO - Non c’è soltanto la Bundesliga nel mirino della Juventus a caccia di un fantasista di stampo europeo. Trequartista o attaccante esterno di ruolo, poco importa: interessa, piuttosto, il fatto che il giocatore da ingaggiare restituisca ai vicecampioni d’Italia quel ruolo di insidia costantemente pericolosa per tutti i top club d’Europa. Di Julian Draxler (l’incognita delle condizioni fisiche del tedesco rallenta la trattativa) e Henrikh Mkhitaryan (l’armeno, comunque, è considerato una seconda scelta in corso Galileo Ferraris) si tratta nel box a fianco, mentre il mercato dei rifinitori - adattati o meno - s’infiamma. L’obiettivo della Juve è portare a termine l’affare nella settimana che intercorre tra i primi due impegni di campionato: Udinese-nuovo acquisto-Roma, ecco la sequenza da mandare a memoria.

Novità e ritorni
E fra i nomi oggetto prima di sondaggi, ora di contatti continui, ecco spuntare un calciatore già nel mirino di Beppe Marotta e Fabio Paratici: Javier Pastore. Che trequartista lo è di sicuro, a 26 anni, sebbene la pista non si presenti agevole. L’argentino ha un contratto quadriennale con il Paris Saint-Germain e un ingaggio da 2,5 milioni più bonus: numeri tutt’altro che irraggiungibili per le casse del club bianconero, se non fosse che il rinnovo dell’accordo risale al 1° giugno scorso e che il giocatore è comunque considerato dal tecnico Laurent Blanc. Lo testimoniano le due presenze in altrettante partite dell’attuale Ligue 1, anche se contro l’Ajaccio il giocatore è subentrato nella ripresa. Ad ogni modo, tramite fidati intermediari, la Juve è tornata a informarsi sulla situazione di Pastore. Ci sono stati contatti con l’entourage del sudamericano, lo stesso che cura gli interessi del connazionale Ever Banega, 27 anni, in scadenza di contratto nel 2016 col Siviglia. Già, proprio quel Banega più volte sondato tempo fa per la regia, lì dove l’addio di Andrea Pirlo e il fresco infortunio di Claudio Marchisio aprono più di un interrogativo.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport

Tags: CalciomercatoJuventusPastore

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti