Tuttosport.com

Lavezzi alla Juventus? A fine stagione. E gratis
© www.imagephotoagency.it

Lavezzi alla Juventus? A fine stagione. E gratis

L’attaccante argentino è in scadenza  di contratto e vuole tornare in Italia perché a Parigi è poco utilizzato. Bianconeri in vantaggio sull’Intertwitta

mercoledì 23 dicembre 2015

TORINO - Lavezzi piace sempre. Eccome, se piace: sarebbe l’ideale per rispolverare il tridente. Lavezzi, sì, dunque, ma a gratis: i dirigenti bianconeri hanno deciso di aspettare giugno quando il giocatore se ne potrà andare a parametro zero dal Paris Saint Germain se nel frattempo non prolungherà con i parigini. E non lo farà. Perchè Blanc gli preferisce altri giocatori, tutti campioni di prima grandezza. Qualche nome? Ibrahimovic. Eppoi Cavani. Eppoi Di Maria. Senza dimenticare Pastore. Davanti a fuoriclasse del genere diventa difficile anche per un fuoriclasse come il Pocho ritagliarsi dello spazio importante. E, infatti, sta spesso in panchina. Gioca solo quando uno dei big esce. Oppure parte dall’inizio in partite di secondo piano. Ecco perchè l’argentino, ex Napoli, non ha nessuna intenzione di prolungare il suo rapporto con il Psg. Ha già fatto sapere di voler lasciare Parigi e l’Italia lo alletta. Il suo procuratore è stato più volte a Torino a parlare con Marotta e Paratici. La Juve sarebbe la squadra ideale per Lavezzi e si sposerebbe alla perfezioni con le esigenze della squadra. Il Pocho, infatti, potrebbe giocare nel tridente ma anche come esterno nel 3-5-2. Massimiliano Allegri ha già dato il nulla osta all’operazione estiva. La Juve, dunque, punta a prenderlo senza tirare fuori un euro al Psg. Ricordiamo che Marotta, sempre a parametro zero, portò via dai parigini Coman, che ora è al Bayern ed è stato valutato più di venti milioni.

Leggi l'articolo completo di Camillo Forte sull'edizione odierna di Tuttosport

 

Tags: Calciomercato Juventus

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti