Tuttosport.com

Serie A, Boniek: «Juve senza rivali. Dybala può fare la storia»

L'ex bianconero: «Napoli e Roma stanno facendo benissimo ma i bianconeri sono davanti. Champions? Qualche chance ce l'ha»twitta

lunedì 7 marzo 2016

ROMA - “La Juve non ha rivali, è troppo forte per tutti. Ha sostanza e continuità, non perde mai la concentrazione puntando sempre l'obiettivo. Napoli e Roma stanno facendo benissimo ma la Juve è più avanti. Dybala? Mi piace molto, è un giocatore importante, veloce con un bel piede. Può fare la storia ma adesso ci sono diversi giocatori più forti di lui, non solo Messi e Ronaldo”. L'ha detto Zibì Boniek, presidente della Federcalcio polacca ed ex attaccante di Juve e Roma, intervenuto sull'emittente umbra Radio Onda Libera. Insomma, per lui il campionato è chiuso. 

CLASSIFICA SERIE A

CALENDARIO SERIE A

SULLA CHAMPIONS - "Per la Roma, all'andata, c'era un rigore sacrosanto che l'avrebbe portata sull'1-1 mentre poi il Real ha raddoppiato. A Madrid sarà molto difficile anche se ci proverà in tutti i modi. La Juve qualche chance ce l'ha ma, non deve fare come a Torino quando per un'ora ha rinunciato. Deve aggredire e attaccare il Bayern che in difesa è meno forte”.

ROMA IN RIPRESA - “Spalletti è un buonissimo allenatore e motivatore. Ed è esigente. Ha cambiato la Roma. Ma Totti e De Rossi non si discutono. De Rossi ha saltato qualche partita ma c'è sempre. Totti è una leggenda del calcio romano e italiano. C'è un'età, non è una situazione semplice da gestire, e sta a lui decidere cosa fare e quando farlo. A fine stagione prenderà una decisione insieme alla società”.

TUTTO SULLA CHAMPIONS LEAGUE

 

Tags: juveSerie AChampions LeagueBoniek

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti