Tuttosport.com

Dybala: «Non vado alle Olimpiadi. La Juventus non vuole»
© Bartoletti

Dybala: «Non vado alle Olimpiadi. La Juventus non vuole»

L'attaccante argentino: «La società non mi ha dato il permesso»twitta

domenica 22 maggio 2016

TORINO - È un Dybala strafelice quello che festeggia il terzo trofeo alzato alla prima stagione con la sua Juventus, come aveva fatto Zidane. L'argentino, felice e sorridente, si ferma a parlare con i giornalisti in mixed zone. Si prende una piccola pausa solo per abbracciare ed esultare ancora con il suo amico Pogba, che irrompe da star dicendo a tutti: "Questo e un fenomeno!". Non è stata la sua miglior partita, ma la "Joya" ha dato comunque un prezioso contributo alla causa.

TUTTO SULLA JUVENTUS

FOTO: FESTA NEGLI SPOGLIATOI

LA GIOIA - Medaglia al collo e maglia celebrativa della Coppa Italia, Dybala parla della stagione appena conclusa, mentre dietro di lui un bambino è pazzo di gioia per essere così vicino al suo idolo: «È stata la mia prima Coppa Italia - dice Dybala - come il primo scudetto e la prima Supercoppa. È stata una partita molto intensa».  Ora l'argentino si rilasserà un po' in vacanza, mentre Marotta lavorerà per costruire la Juventus della prossima stagione. La speranza dei tifosi, ma anche quella di Dybala, è di ritrovare a luglio anche Morata e Pogba. «Noi tre di nuovo insieme? Questo dovete chiederlo alla società, non a me. Io lo spero, oltre ad essere grandissimi giocatori, sono anche grandi persone. Avere giocatori così in squadra fa molto bene. Con Pogba siamo molto amici, parliamo di tutto non solo di calcio».

VIDEO: L'INTERVISTA A DYBALA 

JUVENTUS, DYBALA SALTERA' LE OLIMPIADI

MORATA: «MIO ULTIMO GOL? OGGI FESTEGGIO» 

NIENTE OLIMPIADI - Il sorriso svanisce per un momento solo quando gli chiedono se andrà alle Olimpiadi: «No, non andrò in Brasile - risponde Dybala - perché la Juve non mi ha dato il permesso. Se mi dispiace? Sicuramente, perché ci tengo sempre a giocare con la nazionale Argentina». La sua stagione si chiude con 23 gol in 45 partite, 19 in campionato, 2 in Coppa Italia, uno in Champions e uno in Supercoppa. Dybala ha messo la sua firma su ogni trofeo vinto dalla Juventus, gli manca solo la Champions. È l'obiettivo per l'anno prossimo. Ora può godersi le vacanze, anche se ne avrebbe sacrificato volentieri una parte per andare alle Olimpiadi con l'Argentina.

VIDEO ALLEGRI: «NOI BRAVI E FORTUNATI»

 

Tags: JuventusNotizie Juventuscalcio Juventustutto Juventus live

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti