Tuttosport.com

Juventus, Allegri: «Douglas Costa e N'Zonzi? Cerchiamo di prendere i migliori»

L'allenatore bianconero tra i ricordi di Cardiff e il mercato: «Dopo la finale ho pensato di fermarmi. Schick? Non è ancora arrivato, ma fa cose non normali»twitta

mercoledì 14 giugno 2017

1 di 2

TORINO - «Dopo Cardiff ho pensato di fermarmi, ma poi ho deciso di continuare». La rivelazione è di Massimiliano Allegri. L’allenatore della Juventus ha ricordato, ai microfoni di Sky Sport 24, la finale di Champions persa contro il Real Madrid. «Mi sono guardato dentro per capire se potevo ripartire nel migliori dei modi in vista di un anno ancora più difficile dove, dopo aver vinto tre scudetti, tre Coppe Italia e aver giocato due finali di Champions, rischi di fare il patatrac. Ma ho deciso velocemente, ho parlato con la società e c'erano tutti i presupposti e la voglia di fare un'altra grande annata». A cominciare dal mercato e da tutti i nomi che agitano l’agenda di Marotta e Paratici. «Douglas Costa? È uno degli obiettivi, è un giocatore molto bravo – ha continuato Allegri -. Bernardeschi è un ragazzo di prospettiva per la Nazionale, Schick non è ancora arrivato ma fa cose non normali mentre N’Zonzi non è una mia richiesta. Io parlo con la società, cerchiamo di prendere i migliori. De Sciglio? In difesa siamo a posto. Dobbiamo cercare di dare continuità al 4-2-3-1. Numericamente la rosa, a parte quelli davanti, è al completo. Poi bisogna sostituire quelli che andranno via. Ma la società è molto brava in questo».

NESSUN DRAMMA - «Champions? Quest'anno sarà più difficile, ci saranno le cinque squadre inglesi che saranno molto competitive». Sulla finale di Cardiff ha fatto i complimenti al Real: «Abbiamo ben giocato il primo tempo, ma loro hanno vinto meritatamente. Dobbiamo ripartire senza fare drammi anche se capisco l'amarezza di aver perso una partita così importante. Una finale non può cancellare un'annata straordinaria dove Napoli e Roma hanno fatto il record di punti nella loro storia».

Tags: Juventus

1 di 2
Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti