Tuttosport.com

Bentancur roccia Juventus: «Higuain incredibile. Dybala? La nostra scintilla»
© www.imagephotoagency.it

Bentancur roccia Juventus: «Higuain incredibile. Dybala? La nostra scintilla»

Il centrocampista uruguaiano difende il Pipita a Sky Sport: «Ha trasformato le critiche in carica. Dal dischetto capita di sbagliare, ma non dimentichiamoci della partita che ha fatto». Lodi a un granata: «Belotti fortissimo»twitta

giovedì 15 febbraio 2018

di Elvira Erbì

TORINO  - Il "bocia" vuole prendersi la Juventus, con classe e personalità. A vent'anni ha già bruciato le tappe, giocando in campionato e in Champions. Tra alti e bassi, ok, ma ci sta. Rodrigo Bentancur però è uno abituato a lottare, da sempre. Era poco più di un bambino quando ha lasciato l'Uruguay per andare al Boca Jr, in Argentina. E con gli Xeneizes ha bruciato le tappe, sino a colpire gli osservatori dei grandi club. la Juventus, prima ad agire, lo ha prelevato visti anche i buoni rapporti con il club e con il presidente Daniele Angelici. Ora deve crescere e affermarsi. «Allegri me lo dice spesso: devo verticalizzare il gioco. Lui mi dà molti consigli e incoraggiamenti, e io sto lavorando duro su quello che mi suggerisce».  Benta sa come si giocano e vincono i derby. A Buenos Aires viveva da protagonista Boca-River in stadi caldissimi. Per uno che ha convinto la Bombonera non è missione impossibile sondare tra i grandi anche in Europa. Ne parla ai microfoni di Sky Sport: «Anche qui a Torino la partita contro i granata ha un sapore unico, l'aria che si respira è del grande classico. Loro sono complicati da affrontare, per questo stiamo lavorando al meglio in allenamento». I bomber sono di razza, nella stracittadina. «Higuain e Belotti sono due attaccanti fortissimi, che hanno un modo tutto loro di segnare oltre ad una tecnica incredibile. Il Pipita ha trasformato le critiche in carica. Dal dischetto capita di sbagliare, ma non dimentichiamoci della partita che ha fatto. Incredibile». Paulo Dybala freme per rientrare e la Vecchia Signora vuole riabbracciare la sua Joya. «Ci è mancato, siamo felici sia rientrato in gruppo. La sua intesa con Higuain e Pjanic è fondamentale per il gruppo. E' la nostra scintilla».

Tags: JuventusTorinoderbyMoleBentancurAllegriHiguainBelotti

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti