Juventus, blitz Benatia: se parte c'è Godin

Il marocchino arriva a sorpresa a Torino. Futuro da decidere: tentazione Marsiglia

Juventus, blitz Benatia: se parte c'è Godin© Getty Images

TORINO - Nazionali eliminate, rientri anticipati. Così è stato per Medhi Benatia, uscito con il Marocco nella prima fase del Mondiale e intercettato ieri dai tifosi a Torino. Doppia puntata per il difensore, passato prima allo Juventus store in zona stadio e poi in sede alla Continassa. Un blitz per saluti più che per parlare del futuro, in una giornata segnata dall’arrivo di Joao Cancelo. Ma il domani di Benatia potrebbe essere lontano da Torino. Il marocchino è stato uno dei giocatori di cui si è parlato di più come possibile uscita, su di lui innanzitutto il Marsiglia allenato da Rudi Garcia, suo tecnico già alla Roma. A seguire l’Arsenal e, più defilato, il Borussia Dortmund.

Juventus, disgelo con Mendes: ecco la "sua" top 11
Guarda la gallery
Juventus, disgelo con Mendes: ecco la "sua" top 11

PISTA GODIN - Un’eventuale uscita, quella di Benatia, che la Juventus vorrebbe compensare con l’ingresso di un giocatore di comprovata esperienza come Diego Godin, pur se la trattativa appare tutt’altro che semplice. L’uruguaiano è scadenza 2019 con l’Atletico Madrid, i contatti per il rinnovo sono in piedi da tempo e l’ingresso di un’altra società non è stato gradito dagli spagnoli. Godin è un simbolo dei “colchoneros”, squadra in cui è arrivato nel 2010, convincerlo a lasciarli è complicato. Ma a 32 anni il centrale potrebbe anche prendere in considerazione l’idea di una nuova avventura, soprattutto in presenza di un accordo pluriennale.

Leggi l'articolo completo sull’edizione digitale

Chelsea, pronti quasi 40mln per Rugani
Guarda il video
Chelsea, pronti quasi 40mln per Rugani

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...