Juventus, un altro grande progetto: la seconda casa

Il club sente l’esigenza di un piccolo impianto da 5/6000 posti per ospitare l’Under 23, le Women e la Youth League della Primavera. E potrebbe sorgere accanto allo Stadium
Juventus, un altro grande progetto: la seconda casa

TORINO - La Juventus vuole farsi la seconda casa. Non per andare in vacanza, ma perché negli ultimi due anni si è ingrandita la famiglia e bisogna trovare spazio per la seconda squadra, la Juventus Under 23 e per le ragazze della Juventus Women. Così è al vaglio un progetto molto affascinante che dovrebbe andare incontro a questa esigenza: costruire un impianto di piccole dimensioni, ovvero fra i cinque e i seimila posti a sedere, proprio accanto all’Allianz Stadium.

Allegri: "Cr7 sta capendo il calcio italiano"
Guarda il video
Allegri: "Cr7 sta capendo il calcio italiano"

Lo spazio dove farlo sorgere potrebbe essere quello attualmente occupato dal palazzetto, una volta noto come Palastampa ora Palatorino, una struttura caduta in disuso e in pessimo stato. L’area è adiacente a quella della Continassa dove sorge la cittadella della Juventus, con i campi di allenamento, l’albergo e la scuola, ma non fa parte dei terreni della Juventus. Si tratterebbe, quindi, di trovare un accordo con il Comune che potrebbe, in quel modo, risanare un’altra zona depressa del quartiere che sta rinascendo intorno allo stadio e alle strutture bianconere (anche se intorno al palazzetto è in atto un contenzioso e la situazione è complessa).

Il secondo stadio della Juventus potrebbe essere un impianto prefabbricato, come quelli che negli ultimi anni sono sorti in mezza Europa (uno dei primi è stato quello del Dusserdolf, edificato in appena due mesi qualche stagione fa) e permetterebbe di disputarvi sia le partite di Serie C, dove attualmente milita la Juventus Under (23 che gioca al Moccagatta di Alessandria) ma eventualmente le gare di Serie B, qualora la seconda squadra bianconera conquistasse la promozione. Inoltre si darebbe una casa personalizzata anche per le donne, le cui partite sono attualmente ospitate a Novara. Sarebbe uno Stadium in miniatura, con forte connotazione del club e, sullo stile di quando accade con il Manchester City o il Barcellona, sarebbe vicinissimo al suo fratello maggiore. Il sogno dei vertici bianconeri è quello di poter offrire delle giornate complete ai propri tifosi. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus, Bonucci chiede scusa ai tifosi: lo Stadium approva
Guarda il video
Juventus, Bonucci chiede scusa ai tifosi: lo Stadium approva

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...