Tuttosport.com

0

Pogba esce allo scoperto: vuole tornare alla Juventus

Tocca a Raiola trovare il modo. L'operazione a gennaio è difficile perché con gli ottavi di Champions quasi conquistati, lo United difficilmente si priverà del francese. Ma l'affare diventa sempre più concreto per il mercato estivo

di Guido Vaciago mercoledì 21 novembre 2018

Data la volontà del giocatore di tornare nel gruppo con cui continua a essere in contatto e che lo aveva fatto crescere in un ambiente ideale, Raiola dovrà risolvere tre problemi. Primo: convincere il Manchester United. E’ vero che il club non è assolutamente soddisfatto dell’atteggiamento di Pogba nei primi mesi della stagione e si aspetta anche qualcosa di più dal rendimento tecnico, ma è anche vero che lo United crede nel giocatore e, soprattutto, lo ha pagato 105 milioni di euro. Questo significa che non solo i Red Devils non devono disfarsi di Pogba, ma possono prendere in considerazione una proposta interessante. E qui passiamo al secondo problema: quanto offrirà la Juventus per Pogba? Probabilmente, sapendo che il Manchester United ha ammortizzato per oltre 42 milioni, potrebbe mettere sul piatto una cifra intorno ai 60 milioni di euro, che eviterebbe una minusvalenza allo United. Basteranno?

Secondo gli inglesi no. Lo United, considerata l'età di Pogba, fa altri calcoli e ritiene il valore del francese intorno agli 80 milioni (e molto dipenderà dalla seconda parte della stagione che qualora vedesse il Polpo di nuovo grande protagonista ne farebbe lievitare il prezzo). Terzo problema: l’ingaggio di Pogba, che in questo momento è intorno ai 10 milioni di euro più bonus. Non risulta che Pogba abbia voglia di diminuirselo e quindi, nella Juventus, diventerebbe il giocatore più pagato dopo Cristiano Ronaldo, che ne prende 30.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus Calciomercato Pogba

Commenti

La Prima Pagina