Tuttosport.com

Juventus, Ramsey verso il sì. Pirlo: «Sarebbe un gran colpo»
© Getty Images
0

Juventus, Ramsey verso il sì. Pirlo: «Sarebbe un gran colpo»

Il gallese, che a giugno si svincola dall’Arsenal, è sempre più tentato dal club bianconero

di Filippo Cornacchia e Antonino Milone venerdì 28 dicembre 2018

TORINO - La benedizione del Maestro è come un marchio di qualità: «Ramsey sarebbe un gran colpo per la Juve». Parola di Andrea Pirlo, prima figurina della collezione parametri d’oro bianconera. L’ex regista di Juventus e Milan, intervenuto l’altra sera nel salotto di Sky Sport, ha promosso il 28enne gallese dell’Arsenal, il quale si trova a scadenza di contratto esattamente come lo era lui nell’estate 2011. Pirlo, all’epoca, fiutò l’ambizione del presidente Andrea Agnelli e si rimise in gioco in una Juventus reduce da due settimi posti. Per Ramsey, invece, il progetto juventino è chiaro: i bianconeri dominano in Italia, dal 2015 sono arrivati ben due volte in finale di Champions e con l’acquisto di Cristiano Ronaldo hanno compiuto un ulteriore salto di qualità.

Le tentazioni non mancano (a partire dal richiamo Real del connazionale Bale), però il centrocampista box to box dei Gunners sembra sempre più convinto a ripartire dalla Juventus. I contatti tra i Campioni d’Italia e il suo entourage proseguono in maniera positiva e negli ambienti bianconeri cresce la fiducia. Trattandosi di un parametro zero nel mirino dei club più ricchi d’Europa (c’è anche il Psg, che perderà Rabiot a zero), i colpi di scena non vanno esclusi fino alla firma, ma tutti gli indizi che filtrano tra Torino e Londra lasciano pensare che il matrimonio Juventus-Ramsey si farà. Il gallese sarà una versione 2019 dell’Emre Can 2018, ma con una differenza importante: non è prevista una telenovela come per il tedesco.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Juventus Notizie Juventus news Juventus

Commenti

La Prima Pagina