Tuttosport.com

Una tifosa della Juventus colpita da Ronaldo: «Ora portami a cena!»
0

Una tifosa della Juventus colpita da Ronaldo: «Ora portami a cena!»

Una pallonata in pieno volto durante il riscaldamento prima del match contro il Chievo per Elena Di Martino, che ha poi postato su Facebook una foto con gli occhiali rotti e il cerotto sul naso: «CR7 è il mio idolo»

martedì 22 gennaio 2019

TORINO - Il primo calcio di rigore sbagliato in Italia, un destro ciccato a tu per tu con Sorrentino che lo aveva ipnotizzato dal dischetto e un sinistro in curva. Una giornata 'no' quella di Cristiano Ronaldo nel match vinto comunque per 3-0 dalla Juventus allo Stadium, dove il portoghese è rimasto a secco (resta però in vetta alla classifica marcatori della Serie A con il sampdoriano Quagliarella e l'atalantino Zapata) e doveva forse capire l'antifona già durante il riscaldamento, quando con una delle sue conclusioni ha centrato in pieno volto una tifosa che era seduta sugli spalti dietro la porta difesa dall'estremo difensore clivense. La tifosa in questione è Elena Di Martino di Mondovì (provincia di Cuneo) che però, nonostante gli occhiali rotti e una ferita al naso (subito medicata dai sanitari presenti all'Allianz Stadium) l'ha presa con filosofia e dopo il match ha postato una foto in cui la si vede incerottata e sorridente. Non manca infine una particolare richiesta di risarcimento: «Cristiano è un idolo per me - ha detto Elena al sito del 'Corriere della Sera' -. E dopo questa botta mi aspetto almeno un invito a cena».

Juventus

Commenti

La Prima Pagina