Tuttosport.com

Zaniolo alla Juve: il piano di Paratici
© www.imagephotoagency.it
0

Zaniolo alla Juve: il piano di Paratici

I bianconeri in pressing sul romanista, Pallotta spera nella Champions per tenere Nicolò

domenica 24 febbraio 2019

TORINO - Immaginare che Fabio Paratici, da qui al termine della stagione, possa tifare per il Milan o per l’Inter è cosa ai confini della realtà. Ma certamente lo scenario che va delineandosi delle partecipanti alla prossima Champions League intriga. Soprattutto in chiave mercato, visto dal mondo bianconero. Perché allo stato attuale delle cose, dalle magnifiche quattro, resta fuori la Roma. Roma in preda alle voci di una possibile dipartita di Monchi, Roma che ha l’obbligo di blindare Nicolò Zaniolo nel più breve tempo possibile. L’uomo del momento, di partita in partita, sta incrementando il proprio valore. E il club giallorosso sta già lavorando per proporgli un nuovo contratto, certamente più ricco di quello attuale: dai 700 mila euro a stagione attualmente percepiti, l’ex talento di Virtus Entella ed Inter potrebbe arrivare a guadagnare due milioni più bonus. Ma sullo sfondo c’è l’interesse dei più grandi club del mondo: Real Madrid e Chelsea su tutti. Entrambe, però, devono fare i conti con le manovre estive della Juventus. Che vuole incrementare il parco di giocatori italiani in rosa, ma che soprattutto mira ad assicurarsi il talento più interessante del nostro calcio. Zaniolo è già pronto per essere protagonista, ha già avuto modo di conoscere le pressioni della grande squadra, ma soprattutto non prova alcun brivido di paura ascoltando l’inno della Champions League. Una compeizione che vuole continuare a giocare. E che la Roma, allo stato attuale delle cose, non potrebbe più garantirgli.

Paratici ha incontrato l'agente di Zaniolo

Da Wanda e Diletta alla mamma di Zaniolo

Zaniolo Juventus Roma Paratici

Commenti

La Prima Pagina