Tuttosport.com

Juve, Allegri sceglie il silenzio social. Chiusi i profili Twitter e Instagram
© Juventus FC via Getty Images
0

Juve, Allegri sceglie il silenzio social. Chiusi i profili Twitter e Instagram

Decisione personale, senza un episodio scatenante: si è semplicemente stufato

di Marina Salvetti venerdì 1 marzo 2019

TORINO - Orfano dei fiuu e delle pillole di saggezza che Massimiliano Allegri era solito dispensare dopo ogni partita: da mercoledì sera il popolo bianconero si trova un po’ più solo. Il tecnico della Juventus ha infatti deciso a sorpresa di spegnere i suoi profili social, cancellando l’account di Twitter e Instagram, e mantenendo soltanto la sua pagina web, che però è aggiornata al 2016. Una fuga dai social frutto di una scelta assolutamente personale, slegata dalla Juventus, e senza un motivo scatenante o un episodio specifico: l’allenatore livornese si sarebbe semplicemente stufato, nonostante sia sempre stato molto attivo sui suoi profili. Nella giornata di ieri si sono però susseguite le ipotesi: in molti hanno pensato che alla base della decisione ci fossero gli insulti che hanno riempito gli spazi di comunicazione con i propri follower dopo la sconfitta contro l’Atletico Madrid in Champions. Altri invece hanno immaginato a una ben precisa strategia di comunicazione in cui il silenzio o la non presenza sui social risponde a una partecipazione pragmatica, in stile Allegri.

Juventus, giallo Allegri: ha disattivato i suoi profili social

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Allegri Juventus

Commenti

La Prima Pagina