Tuttosport.com

Juve, 37 milioni di commissioni ai procuratori: ecco i costi nascosti dei giocatori
0

Juve, 37 milioni di commissioni ai procuratori: ecco i costi nascosti dei giocatori

Dalla semestrale 2018-2019 emergono i dati relativi ai milioni girati agli agenti: Emre Can è costato più di Cristiano Ronaldo

venerdì 1 marzo 2019

TORINO - Nel nuovo bilancio semestrale la Juventus ha registrato ricavi pari a 330 milioni di euro. Parte di questi provengono dalla vendita delle magliette di Cristiano Ronaldo. Ma quanto ha speso il club bianconero di commissioni ai procuratori dei calciatori in rosa? Secondo l'analisi prodotta dal sito 'Calcio e Finanza', che esamina i dati della semestrale 2018-2019, sono 37 i milioni (di cui 6 integralmente spesati come costi nel semestre) versati ad agenti e procuratori Fifa per le operazioni di mercato concluse nella scorsa finestra estiva e per i rinnovi di contratto dei giocatori bianconeri. 

Vendita magliette Cristiano Ronaldo, quanto ha guadagnato la Juve

Juve, approvati i dati del primo semestre: 330 milioni di ricavi

Juve, 37 milioni di commissioni ai procuratori: ecco i costi nascosti dei giocatori

Sorprende come in questa speciale graduatoria le commissioni (15,86 mln) per l'acquisto di Emre Can, arrivato a parametro zero, siano più alte di quelle girate a Mendes per Ronaldo (11,50), secondo in classifica. Chiude il podio Miralem Pjanic con 2,22 milioni per il rinnovo del contratto.

Juventus

Commenti

La Prima Pagina