Juve, Emre Can prenota l'Ajax. Per Chiellini si decide oggi

Martedì rientrano il tedesco e Matuidi. Test per il capitano, che resta in dubbio. Per Douglas Costa obiettivo part-time

Juve, Emre Can prenota l'Ajax. Per Chiellini si decide oggi

TORINO - Meno due alla Champions. Juventus-Ajax si gioca martedì allo Stadium, ma la partita inizia oggi alla Continassa. Massimiliano Allegri darà il via all’operazione semifinale verificando le condizioni degli acciaccati assieme allo staff medico. Occhi puntati su Emre Can e Giorgio Chiellini, assenti già a Amsterdam, e sull’affaticato Douglas Costa.

Allegri: "Non abbiamo falsato nulla"
Guarda il video
Allegri: "Non abbiamo falsato nulla"

 

9/11 GIÀ DECISI - Le notizie migliori arrivano sul fronte dell’ex Liverpool. Emre Can, reduce dalla distorsione alla caviglia subita lo scorso 6 aprile, sta seguendo un programma personalizzato da quasi una settimana. Già prima della Spal filtrava un ottimismo crescente. Sensazioni positive confermate dallo stesso Massimiliano Allegri nel post partita di Ferrara: «Mi hanno detto che Emre Can va molto meglio». Se tutto andrà secondo programmi, in giornata il tedesco aumenterà i carichi di lavoro allenandosi almeno in parte con il resto dei compagni. Emre vuole esserci a tutti i costi e Allegri si augura di poter sfruttare il mix di fisicità e dinamismo del tedesco per spezzare l’infido pressing degli olandesi. A meno di cattive notizie nelle prossime ore, Emre Can sarà abile, arruolato e con buone possibilità di partire anche dal primo minuto. Il suo impiego potrebbe anche essere l’unica vera novità nell’undici di partenza rispetto all’andata.

Juve, Floccari rimanda lo scudetto: social scatenati
Guarda la gallery
Juve, Floccari rimanda lo scudetto: social scatenati

 

In caso di semaforo verde, Emre Can prenderà il posto di Rodrigo Bentancur accanto a Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. Se il francese non preoccupa - il fastidio si è rivelato un semplice crampo e oggi l’ex Psg sarà in gruppo - l’uruguaiano ieri ha chiuso in anticipo la partita contro la Spal: «Il solito dolore che gli viene fuori sulla coscia, ma non dovrebbe essere niente di preoccupante», ha spiegato Allegri. Oggetto di valutazioni sarà anche Sami Khedira, ieri risparmiato dal tecnico. L’ex Real Madrid è in rodaggio, ma è un giocatore di uno spessore tale da sapersi gestire al meglio anche in partite così delicate. L’impressione, però, è che l’esperienza del pupillo di Allegri possa diventare un’arma importante soprattutto a partita in corso per gestire il finale e con i giovani talenti dell’Ajax magari un po’ più stanchi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Bonifazi e Floccari ribaltano la Juve: salta la festa bianconera a Ferrara
Guarda la gallery
Bonifazi e Floccari ribaltano la Juve: salta la festa bianconera a Ferrara

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti