Tuttosport.com

Higuain sogna di riabbracciare Ronaldo alla Juve
© AFPS
0

Higuain sogna di riabbracciare Ronaldo alla Juve

L'argentino è in prestito al Chelsea: non è detto che i Blues esercitino il diritto di riscatto. Con Sarri il Pipita può tornare

giovedì 23 maggio 2019

E poi dicono che gli amori, «certi amori», quelli di vendittiana memoria non raccontino una verità. Prendete Gonzalo Higuain, che a dicembre compirà 32 anni, eppure si sente ancora ben lontano da un’onorevole pensione. Un anno fa, di questi tempi, la Juventus già tricolore aveva terminato la stagione, dopo aver vinto un campionato griffato dalla testa del Pipita tre settimane prima nella tana nerazzurra di San Siro. Poi il Mondiale, vissuto in Russia senza squilli, le vacanze e il rientro a Torino, zona Continassa. Il 30 luglio l’abbraccio con Cristiano Ronaldo, mentre l’argentino già pensava al prossimo futuro.

Il suo sarebbe stato lontano intorno ai 120 chilometri dalla città della Mole, per “colpa” di CR7. Già, la convivenza tra i due campioni, lunga quattro anni a Madrid sponda Real su insistenza dell’allora presidente Ramon Calderon, fu oggetto di più di un dibattito. Pazzesco, incredibile, irreale, ora, se solo si pensa che un anno dopo la storia può essere ribaltata. Gonzalo passò al Milan in agosto, ma in rossonero restò fino a gennaio. Poi il Chelsea ereditò l’accordo siglato con i campioni d’Italia (operazione da 54 milioni tra prestito e riscatto del cartellino) e adesso chissà. Sarà ancora Juve, a quanto sembra, perché la Juve medesima si sta avvicinando a Maurizio Sarri.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

juve Notizie Juve Higuain

Commenti

La Prima Pagina