Tuttosport.com

Rabiot: “Alla Juve per diventare top. Insieme ci divertiremo”
Adrien Rabiot© Juventus FC via Getty Images
0

Rabiot: “Alla Juve per diventare top. Insieme ci divertiremo”

Il centrocampista francese scalpita: “Questo è il posto migliore per portare la mia carriera a un livello superiore. Sono un giocatore box-to-box, mi piace attaccare ma anche difendere”

martedì 16 luglio 2019

TORINO - “La Juve è un grande club, ha prestigio e storia. Sono davvero molto contento di essere qui”. Adrien Rabiot infiamma i tifosi bianconeri. Il centrocampista francese, arrivato a parametro zero dal Psg, ha rilasciato la prima intervista al canale tematico della società: “Uno dei motivi che mi ha spinto a venire qui è stato quello di migliorarmi e portare la mia carriera a un livello superiore. Questo è il posto migliore in cui farlo e giocare insieme a calciatori eccellenti sarà speciale per il mio sviluppo e per continuare a imparare”.

Rabiot: “Ecco che tipo di giocatore sono”

Sono mancino, sono un giocatore a cui piacere fare un po’ di tutto - ha continuato Rabiot descrivendo se stesso -. Sono un giocatore offensivo, a cui piace attaccare ma anche difendere. Come si dice oggi, un giocatore box-to-box”. L’ex Psg ha inoltre raccontato di aver parlato con Buffon prima dello sbarco a Torino: “Con lui ho parlato della vita che c’è qui. È molto importante chiedere aiuto e consiglio per fare la giusta scelta di carriera. Gigi mi ha fatto molti complimenti? Gli ho mandato un messaggio per ringraziarlo e lui mi ha risposto che è stato facile dirlo perché è la verità”.

La prima all’Allianz Stadium

Questa maglia rappresenta tanto per molte persone. La Juve ha una miriade di tifosi in giro per il mondo, è una società prestigiosa. L’esordio allo Stadium? Immagino già la mia emozione, una grande atmosfera. Una vittoria e, perché no, un assist o un gol? Non vedo l’ora, spero che insieme ci divertiremo”.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina