Tuttosport.com

Fiducia Demiral: è pronto al turnover di Sarri
Merih Demiral© Marco Canoniero
0

Fiducia Demiral: è pronto al turnover di Sarri

Ottima prestazione con la Turchia: il centrale si prepara per l'intenso ciclo che aspetta la Juve

martedì 10 settembre 2019

TORINO - In Nazionale, nel bene e nel male. Perché quella dedicata ai commissari tecnici, al solito, è una sosta in rima. Con i colleghi sulle panchine dei club spettatori decisamente interessati. Novero all'interno del quale, di certo, non fa eccezione Maurizio Sarri. Che alla Continassa segue con attenzione esercizi e movimenti di chi è rimasto a lavorare nel quartier generale bianconero e, intanto, monitora scrupolosamente i suoi giocatori in giro per il mondo. Nella speranza che nessuno rientri diritto in infermeria: in casa bianconera, senza tornare al grave infortunio patito da Pjaca con la Croazia due anni fa, aleggia ancora lo spettro del flessore di CristianoRonaldo lesionato con il Portogallo a marzo nel pieno della primavera europea. E nella speranza, al contempo, che chi ne ha più bisogno possa mettere minuti importanti nelle gambe.

Il caso, quest’ultimo, di Merih Demiral. Dagli zero minuti tra Parma e Napoli ai novanta in campo con la sua Turchia nelle qualificazioni ad Euro2020. Un bottino importante quello raccolto sabato sera in casa contro Andorra, che potrebbe per altro venir replicato questa sera nella trasferta in Moldavia. Perché il commissario tecnico Senol Gunes, da quando l’ha proposto titolare a marzo, non l’ha più tolto dal cuore della sua retroguardia. E così Demiral in pochi mesi ha già raccolto sette presenze in Nazionale, compresa quella contro la Francia di Griezmann, Mbappé, Giroud e Pogba che potrebbe avergli cambiato la carriera. Quella sera di giugno, sugli spalti di Konya, era infatti presente anche FabioParatici, spettatore privilegiato della granitica prestazione dell’ex Sassuolo che contribuì alla sconfitta per 2-0 dei Bleus. Una notte in cui emerse tutta la fisicità e la prepotenza aerea del 21enne turco. Sabato sera contro Andorra, invece, protagonista in una veste per lui meno usuale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport 

demiral

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina