Tuttosport.com

Dybala ora scalpita. Tweet polemico, poi cancellato del fratello Gustavo
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Dybala ora scalpita. Tweet polemico, poi cancellato del fratello Gustavo

Il fratello della Joya: "Al violino manca una corda perché suoni bene"

 Sandro Bocchio domenica 15 settembre 2019

TORINO - I social sono sempre indicativi degli stati d’animo. I giocatori non possono spesso esprimersi in totale libertà e allora, Wanda Nara insegna, subentrano i familiari. Come ha fatto ieri Gustavo Dybala: «Al violino manca una corda perché suoni bene», ha cinguettato su Twitter il fratello di Paulo. Il riferimento, non esplicito ma intuibilissimo, è al mancato impiego della Joya contro la Fiorentina. Un commento che Gustavo ha poi reso impossibile da raggiungere, non appena sono giunte le prime reazioni (spesso critiche) di altri utenti, ma che apre uno squarcio sull’umore dell’ambiente che si muove intorno al numero 10 bianconero.

Pagelle Fiorentina-Juve

Juve, allarme Champions

Dybala è rimasto per convincere Sarri

Dybala è rimasto a Torino dopo un’estate trascorsa al centro delle trattative in uscita. Trattative in cui lui ha sempre ribadito di non voler muoversi e che, alla fine, non hanno portato a nessuno sbocco. Avviata la nuova stagione, Paulo ha lavorato per poter riconquistare posizioni nello scacchiere di Maurizio Sarri ma, in tre giornate, ha finora raccolto soltanto una manciata di minuti nel finale contro il Napoli. In verità ieri si è anche scaldato e un suo impiego a Firenze appariva ipotizzabile. A determinare l’ennesima panchina sono stati però gli infortuni, che hanno costretto Sarri a cambi obbligati. La Joya però sgomita, ha voglia di farsi sentire in bianconero e l’avvio della Champions League offre nuovi orizzonti in cui tuffarsi.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Caricamento...

La Prima Pagina