Pogba-United, nervi tesi. No al rinnovo, la Juve c'è

Inglesi in crisi e attivi sul mercato: anche Can e Mandzukic sul piatto nell’affare con i bianconeri

Pogba© Getty Images

Il Manchester United sta provando in queste ore a tenere tutte le voci di mercato legate a Paul Pogba nel massimo riserbo, negando qualsiasi trattativa in corso, tra cui la richiesta del francese che vorrebbe un rinnovo da 30 milioni di euro (pari all'accordo sottoscritto da Cristiano Ronaldo con la Juventus) per rimanere allo United dopo la scadenza di contratto del 2021. Il club ha una forza contrattuale superiore, considerando che alla scadenza potrebbe far valere un diritto di rinnovo unilaterale per un'altra stagione. Ma la situazione è in costante evoluzione considerando che fino ad adesso Pogba è stato frenato da un problema alla caviglia che non gli ha permesso di giocare al meglio al servizio di Ole Gunnar Solskjaer. Quel che è chiaro è che dopo aver chiesto il trasferimento in estate Pogba non è più tornato sull'argomento. Il Manchester United, come è noto, già in estate gli aveva offerto il prolungamento, ma quando il giocatore (che prima di rispondere ha atteso la chiusura del mercato) ha aperto alla possibilità il club si è trovato una richiesta che non intenderebbe assecondare.

Per FIFA 20 tra i 10 più forti della Serie A non c’è Higuain
Guarda la gallery
Per FIFA 20 tra i 10 più forti della Serie A non c’è Higuain

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...