Tuttosport.com

0

Cristiano Ronaldo prepara lo sprint: possibile turnover con Lecce o Genoa

CR7 gestisce le fatiche: l'obiettivo dell'attaccante portoghese della Juve è essere al top quando si decide la Champions. Potrebbe riposare già contro i giallorossi o contro i rossoblù

di Sandro Bocchio giovedì 24 ottobre 2019

CR7, l'anno scorso un turno di stop dopo 17 partite

SENZA FRENI - Nella passata stagione, la prima in Italia, Ronaldo disputa 17 partite da titolare prima che Massimiliano Allegri decida di dargli un turno di stop. Avviene a Bergamo, nel pomeriggio di santo Stefano. Un riposo di breve respiro, interrotto dall’andamento della partita. Il portoghese deve infatti alzarsi dalla panchina al 30’ del secondo tempo, con l’Atalanta avanti per 2-1 e la Juventus sotto di un uomo per l’espulsione di Rodrigo Bentancur: gli bastano 13’ per deviare sottomisura di testa e fissare il 2-2 conclusivo. Dopo quella giornata CR7 sarebbe stato titolare fisso fino al 3 marzo, 26ª giornata, quella della vittoria in casa del Napoli, per fermarsi nel turno successivo, in casa contro l’Udinese, terza partita fuori per scelta tecnica, dopo la trasferta di Bergamo e dopo quella di Bologna in Coppa Italia, anche lì in panchina per un’oretta.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Champions League juve Serie A Cristiano Ronaldo

Caricamento...

La Prima Pagina