Juve, Szczesny: "Non siamo ancora molto solidi. E in attacco serve cattiveria"

Il portiere: "Nei prossimi mesi dovremo diventare ancora più ordinati. Concediamo 2-3 palle gol a partita e non va bene"

Juve, Szczesny: "Non siamo ancora molto solidi. E in attacco serve cattiveria"© Juventus FC via Getty Images

TORINO - "I problemi in zona gol? Serve più cattiveria davanti alla porta, concretizziamo poco per quanto creiamo". Così Wojciech Szczesny, portiere della Juventus intervistato da DAZN in vista del Derby di sabato contro il Torino. Per quanto riguarda le difficoltà difensive, invece, il portiere polacco aggiunge: "Nei prossimi mesi dovremo diventare ancora più ordinati. Non siamo ancora molto solidi, concediamo 2-3 palle gol a partita e se sei la Juventus non va bene". "A livello difensivo non credo stiamo facendo fatica, anzi, siamo abbastanza in controllo delle partite - spiega ancora Szczesny - però succedono un paio di episodi che fanno la differenza. Dobbiamo eliminare anche quelli". Infine tornando sulla fase offensiva, alla domanda su come vede gli attaccanti in allenamento replica: "Beh, non è semplice segnare a Szczesny e Buffon... Scherzi a parte sono giocatori di livello mondiale, arriveranno anche le partite in cui segneremo quatto o cinque gol".

La Juve vince anche in maglia fluo: Ronaldo condanna il Genoa
Guarda la gallery
La Juve vince anche in maglia fluo: Ronaldo condanna il Genoa

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti