Tuttosport.com

Sarri mette il turbo con Douglas Costa sulla trequarti
© www.imagephotoagency.it
0

Sarri mette il turbo con Douglas Costa sulla trequarti

Il tecnico della Juve sta provando il brasiliano fantasista per aumentare ancora di più la qualità: “Sono molto curioso di vederlo in quel ruolo, se impara 2-3 movimenti può essere devastante”

di Filippo Cornacchia lunedì 4 novembre 2019

TORINO - La Juventus è pronta a mettere il turbo sfruttando gli strappi di Douglas Costa sulla trequarti, partendo da una posizione più centrale del solito. Maurizio Sarri non vuole cambiare vestito (il 4-3-1-2 è diventato il sistema di riferimento), ma intende rifinirlo. Così, dopo aver testato Federico Bernardeschi, Aaron Ramsey, Rodrigo Bentancur e anche Paulo Dybala dietro le punte, il Comandante sta lavorando sul brasiliano. Il finale della partita contro il Genoa, con l’ex Bayern fantasista a rimorchio di Cristiano Ronaldo e della Joya, non resterà un esperimento isolato. Sarri stravede per Douglas e non vuole rinunciare alla sua classe. Il compromesso tra un sistema che garantisce equilibrio e permette di sfruttare al meglio le caratteristiche degli attaccanti e le qualità uniche dell’ala di Sapucaia do Sul è quello di cambiare leggermente posizione al Flash bianconero. L’ex manager del Chelsea sta facendo ripassare al suo pupillo i movimenti da trequartista. Per Douglas non si tratta di una novità assoluta: già ai tempi dello Shakhtar Donetsk di Mircea Lucescu aveva giocato qualche volta in quella posizione. Sarri è convinto che il numero 11 bianconero possa trovarsi bene tra le linee aumentando la qualità e l’imprevedibilità della Juventus. «Se Douglas Costa impara due o tre movimenti può essere devastante», ha spiegato il tecnico nel post derby. Alla Continassa sono già cominciate le lezioni e la sensazione è che tra la Lokomotiv (mercoledì a Mosca) e il Milan (domenica allo Stadium) la soluzione sarà testata con convinzione. Douglas Costa, rientrato contro il Genoa dopo il lungo infortunio di metà settembre (nel derby è rimasto in panchina), sta crescendo di condizione e MS non vede l’ora di poter sfruttare tutta l’esplosività del suo allievo prediletto.

juve Sarri Douglas Costa

Caricamento...

La Prima Pagina