Juve-United, vendi 2 prendi 1. Su Pogba cresce il pressing di Paratici (e Cuadrado)

Oltre a Mandzukic può andare a Manchester Emre Can: “Sono infelice”

Juve-United, vendi 2 prendi 1. Su Pogba cresce il pressing di Paratici (e Cuadrado)

TORINO - Un pressing, come dire, tentacolare... Nei confronti del Polpo Paul Pogba. Da parte della Juventus tutta: dirigenti, ex compagni, tifosi. Ciascuno prova a metterci del proprio come e quando può nell’intento di riportare il forte francese a Torino. Ben sapendo, le parti in causa, che dal punto di vista economico l’operazione si annuncia ardua assai, anche e soprattutto in virtù della strenua concorrenza del Real Madrid. Altresì non ignorando che il cuore di Pogba è ancora almeno in parte bianconero. Quel Pogba, per intenderci, che rimetendo piede all’Allianz Stadium s’era lasciato andare ad un po’ di ammiccamenti nei confronti dei tifosi («Prima o poi tornerò...»); quel Pogba che non ha mancato di prodursi in un inatteso blitz torinese pur di presenziare alla festa organizzata da Andrea Barzagli per il suo addio al calcio giocato, quel Pogba che riceve con gusto like e dimostrazioni d’affetto varie via social dagli attuali giocatori della Juventus: Matthijs De Ligt (con cui condivide il procuratore, Mino Raiola), Dybala e Cuadrado (con cui condivide passioni, amicizia, ricordi).

I 100 secondi di Guido Vaciago: "Emre Can contro i giovani calciatori”
Guarda il video
I 100 secondi di Guido Vaciago: "Emre Can contro i giovani calciatori”

 

Cuadrado, Pogba e il video virale

Proprio il colombiano, insieme con Pogba, è in queste ore protagonista di un video ormai virale: un balletto che i due calciatori e amici hanno fatto insieme - e poi pubblicato - a Miami, dove Cuadrado ha disputato una partita (contro il Perù) e dove Pogba sta svolgendo la fisioterapia a seguito dell’infortunio alla caviglia che verosimilmente lo terrà ai box fino a dicembre. “Che bello vederti di nuovo, panita mio!”, è stato il commento dello juventino. Juventino che è oggetto lui per primo di trattative per il rinnovo di contratto (in scadenza a giugno) ma che confida di poter dare l’annuncio della fumata bianca nel giro di pochissimo tempo. Onde magari potersi poi gustare anche lo sfizio di riaccogliere l’amico Paul.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

 

 I momenti migliori di Pogba alla Juventus

 

Juve, i migliori video

Commenti