Tuttosport.com

Juve-Inter, l'altra grande sfida ha in palio Tonali

0

Cellino non lo lascerà partire da Brescia prima dell’estate ma la corsa tra Juve e Inter è già iniziata. E occhio a Eriksen

Juve-Inter, l'altra grande sfida ha in palio Tonali
© www.imagephotoagency.it
 Sergio Baldini sabato 11 gennaio 2020

Potrebbe essere una maratona o uno sprint sui 100 metri (difficile, ma non da escludere), così come una corsa su una delle distanze intermedie dell’atletica. Quel che è certo è che sarà (è già) serrata la sfida tra Juventus e Inter per Sandro Tonali. Come lo sono state quella per Romelu Lukaku in estate, vinta dai nerazzurri, quella più recente per Dejan Kulusevski, con i bianconeri trionfatori, e come lo è quella per Federico Chiesa di cui vi parliamo nella pagina accanto. Il nome del diciannovenne centrocampista del Brescia è cerchiato in rosso sugli appunti degli uomini mercato di tutti i grandi club almeno dalla scorsa stagione, quando si è imposto da protagonista nella squadra con cui Eugenio Corini ha riportato la società lombarda in Serie A. La perentorietà con cui Tonali si è subito confermato al livello superiore, oltre a valergli l’esordio in maglia azzurra, ha avuto un duplice effetto sul mercato: da un lato ha spinto il suo valore così in alto da far restare indietro nella corsa la maggior parte delle pretendenti, sia per questioni economiche che di ambizioni, dall’altro ha reso ancora più determinate le due rimaste. Juventus e Inter, appunto.

Traguardo estivo

L’ultimo passo lo hanno fatto i nerazzurri, che mercoledì hanno incontrato l’avvocato Beppe Bozzo, assieme a Roberto La Florio agente di Tonali. Un incontro esplorativo, per confermare l’interesse interista e capire come impostare la trattiva, con l’obiettivo di arrivare al talento bresciano in estate.

 

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

 

Caricamento...

La Prima Pagina