Tuttosport.com

Chiellini: "Sarri? La Juve è unita. Voglio portare entusiasmo"

0

Così il capitano bianconero: "Ritrovo una squadra prima in classifica, messa bene in Coppa Italia e con la Champions da giocare. Per me è finita la parte più brutta, ma ora arriva quella difficile"

Chiellini:
© Juventus FC via Getty Images
domenica 16 febbraio 2020

TORINO - "La parte più brutta è finita, ora arriva il difficile. Oggi mi serviva una scossa di energia, ringrazio tutti. Ora devo lavorare tanto perché voglio aiutare i miei compagni. Vorrei solo riuscire a dare una mano. Adesso arriva il bello". Così il capitano della Juventus, Giorgio Chiellini, nel giorno del suo rientro in campo ai microfoni di Sky Sport dopo il 2-0 al Brescia. Sul momento della squadra, il 'Chiello' ha aggiunto: "Ritrovo una squadra prima in classifica, messa bene in Coppa Italia e con la Champions da giocare. Io spero di portare una ventata d'entusiasmo a chi ha giocato tanto. Ora ci aspetta un mese pieno prima della sosta". Sulle avversarie, Chiellini ha spiegato: "Bisogna fare una corsa a cronometro, è importante fare punti. Sarà più bello per gli spettatori, ma non dobbiamo pensare agli altri". E sul momento di Sarri, ha concluso: "Non ha certo bisogno di me, la Juve è unita dal presidente fino agli ultimi dei dipendenti".

Juve-Brescia 2-0, la cronaca

Juve-Brescia 2-0, tabellino e statistiche

Chiellini: "Lazio-Inter? La Juve pensa a sé"

Prosegue Giorgio Chiellini: "Adesso devo lavorare tanto, rimettermi in pari, perchè voglio aiutare i miei compagni in questi ultimi tre mesi che ci giochiamo tutto. Piano piano speriamo in queste settimane di continuare i miglioramenti perché adesso arriva veramente il bello. Quando capitava a me di giocare tanto, mi rendevo conto di quanto qualcuno servisse qualcuno fresco pronto a darti il cambio: io adesso proverò a dare questo. Ci aspetta un mese pieno prima della sosta, dove c'è già un crocevia importante per la nostra stagione. In questo momento la sola cosa che conta è fare punti, a prescindere da chi è seconda o terza. Siamo tutte lì, sarà più bello anche per gli spettatori, ma noi dobbiamo pensare solo a noi stessi". 

chiellini juve Brescia Serie A

Caricamento...

La Prima Pagina