Tuttosport.com

Pogba, la Juve è davanti a tutti: ecco perché

0

Il rapporto con Raiola, i contatti con il Manchester United, i desideri del giocatore possono condizionare l’affare. Il Real, per ora, pensa soprattutto alle alternative

Pogba, la Juve è davanti a tutti: ecco perché
© Marco Canoniero
 Antonino Milone sabato 22 febbraio 2020

Il mercato non finisce oggi né domani, ma è in questi giorni che i top club mettono a punto la giusta strategia per siglare un maxi colpo per l’estate. La Juventus, pur nascondendosi nel silenzio più fitto e logicamente senza alcuna voglia di esporsi, ha messo Paul Pogba nel mirino da un bel pezzo e se le trattative avessero una scadenza fissata a breve la società bianconera sarebbe la più vicina nell’inseguimento al centrocampista che, di sicuro, lascerà Manchester. Le carte in tavola, evidentemente, possono cambiare e la Juve non correrà mai da sola, anzi è probabile che al Real Madrid si affiancheranno altre illustri candidature.

La Juventus in pole per Pogba

Ma al momento i campioni d’Italia sono davanti a tutti. E le ragioni sono molteplici. Il Polpo sta spingendo per tornare in quella che, dal 2012 al 2016, è stata la sua casa. Di più: una culla, per chi a 19 anni stava scoprendo che il calcio era un bel mondo, ma aveva bisogno di capire dove il suo talento si sarebbe potuto sviluppare in tutta la sua completezza. A Torino monsieur Pogba ha fatto strage di cuori, lo Stadium è venuto giù spesso e volentieri e quando il francese ha ri-firmato per il Manchester United tutti compresero quanto il ragazzo non fosse esploso del tutto. La città della Mole, la Juventus, i compagni/amici non si dimenticano ed ecco perché se solo contassero i desideri del giocatore l’ipotesi di un’esperienza-bis in bianconero non avrebbe rivali.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

juve Pogba

Caricamento...

La Prima Pagina