Lione-Juve, la probabile formazione di Sarri per la Champions

Bonucci farà coppia con de Ligt, Higuain rientra ma è destinato alla panchina. Corsa a tre (Ramsey, Bentancur e Rabiot) per due posti da titolare a centrocampo
Lione-Juve, la probabile formazione di Sarri per la Champions© www.imagephotoagency.it

TORINO - Adesso sì che la Juventus può concentrarsi soltanto sul ritorno della Champions League che la vede impegnata mercoledì a Lione. E lo fa guardando anche all’infermeria dove stazionano Gonzalo Higuain e Miralem Pjanic: non sono stati convocati per la trasferta di campionato a Ferrara, ma i giocatori come lo staff tecnico confidano nel pieno recupero per la sfida europea.

Cristiano Ronaldo da record, scavetto di Ramsey: la Juve batte la Spal
Guarda la gallery
Cristiano Ronaldo da record, scavetto di Ramsey: la Juve batte la Spal

I RIENTRI - Gli infortuni capitati all’attaccante e al centrocampista sono diversi: il Pipita, colpito mercoledì dalla lombalgia, viene monitorato giorno dopo giorno ma, trattandosi di un leggero mal di schiena, la sua presenza in Francia non dovrebbe essere messa in discussione, il bosniaco è invece alle prese con un problema muscolare all’adduttore destro, manifestatosi domenica contro il Brescia, e da una settimana continua con il suo percorso fisioterapico personalizzato. L’esclusione di lesioni fa trasparire ottimismo in casa Juventus e c’è la quasi certezza che Pjanic possa scendere in cabina di regia al Parc Olympique Lyonnais anche se l’ok si avrà soltanto alla vigilia della gara. Ai box c’è anche Douglas Costa, ma il brasiliano sembra più indietro, rispetto ai compagni, nella guarigione e difficilmente sarà della partita. Lo staff medico non vuole rischiarlo visto che è al terzo infortunio muscolare alla coscia: lunedì sarà sottoposto a un ultimo test e poi verrà deciso se si riesce almeno a portarlo in panchina.

IL TRIDENTE - Così, nel tridente d’attacco che si presenterà al cospetto della squadra di Rudi Garcia, saranno in corsa Paulo Dybala, Juan Cuadrado e Higuain per le due maglie da titolare accanto a Cristiano Ronaldo. Sarri ha tre soluzioni: quella visto ieri contro la Spal con Dybala centravanti, Cuadrado esterno a destra e CR7 a sinistra, quella con Dybala in panchina e Higuain al centro, quella che più attizza i tifosi con i due attaccanti argentini insieme con Cristiano Ronaldo, ma in questo momento è difficile tenere fuori il colombiano, autore ieri dell’assist per il gol di CR7, come così escludere Dybala, che ha servito la palla per il gol di Aron Ramsey, è una bestem,- mia (Sarri dixit). Così è il Pipita l’indiziato a partire dalla panchina e, eventualmente, a entrare in partita in corso.

LA DIFESA - La partita di Ferrara ha restituito a Maurizio Sarri il capitano Giorgio Chiellini, ma non dovrebbe giocare a Lione: ha aumentato il minutaggio in campo, ma non ha ancora i 90’ nelle gambe. E soprattutto non regge partite ravvicinate: lo rivedremo contro l’Inter. In Francia, invece, ritorna l’altro capitano, ovvero Leonardo Bonucci, che ieri ha scontato la giornata di squalifica e si ripresenta riposato e agguerrito per la Champions League. Farà coppia con Matthijs de Ligt, che ieri è rimasto inizialmente in panchina. Ai loro lati si candidano Danilo a destra e, ovviamente, Alex Sandro a sinistra: il brasiliano ex City è in vantaggio rispetto a Mattia De Sciglio a meno che Sarri non preferisca inserire Cuadrado esterno in difesa, soluzione assai improbabile perché avrebbe appena tre uomini in attacco. A centrocampo, con il rientro di Federico Bernardeschi, c’è finalmente un po’ d’abbondanza e Sarri dovrà fare delle scelte: con Pjanic titolare indiscusso se recupera a pieno, gli altri due posti se li giocano Ramsey (ormai a tutti gli effetti mezzala e non trequartista), Rodrigo Bentancur e Adrien Rabiot.

Incredibile in Spal-Juve: si rompe il Var, l'arbitro con la trasmittente
Guarda la gallery
Incredibile in Spal-Juve: si rompe il Var, l'arbitro con la trasmittente

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...