Tuttosport.com

Juventus-Inter trasmessa in chiaro: la palla passa al Governo

0

La decisione non dipende da Sky, ma dal Governo che deve autorizzare la violazione della Legge Melandri. La decisione potrebbe essere presa per evitare assembramenti nei locali che la trasmettono e scongiurare eventuali contagi da Corona Virus. In quel caso l'emittente sarebbe TV8

Juventus-Inter trasmessa in chiaro: la palla passa al Governo
© Marco Canoniero
 GUIDO VACIAGO martedì 25 febbraio 2020

TORINO - Juventus-Inter verrà trasmessa in chiaro domenica sera alle 20.45? E' una possibilità e se ne sta parlando in queste ore. Potrebbe anche arrivare una notizia ufficiale entro la fine della giornata o al più tardi domani mattina. Il problema è piuttosto ovvio: una delle partite più seguite dell'anno porterebbe, come solitamente accade, migliaia di persone, senza la possibilità di vederla a casa propria con l'abbonamento a Sky, a spostarsi nei bar e nei locali trasformandoli in quegli «assembramenti di individui», che le ordinanze di questi giorni vogliono assolutamente evitare a causa del possibile contagil da Corona virus Covid19. Ecco perché l'ipotesi di trasmettere la partita in chiaro ha preso corpo e potrebbe essere discussa.

NON DIPENDE DA SKY - Non è però una decisione che può prendere Sky, detentrice dei diritti di trasmissione della partita. Questo perché nella Legge Melandri che regola la cessione dei diritti televisivi del campionato di Serie A si fa esplicito e assoluto divieto di trasmettere qualsiasi partita in chiaro. Serve quindi una decisione del Governo che, per motivi di salute pubblica, autorizzi la trasmissione della gara in chiaro in deroga a una legge dello Stato. Una decisione che, tuttavia, non potrebbe riguardare troppe gare per evitare che a rimetterci siano gli abbonati Sky che pagano per vedere le stesse partite. Insomma, un problema spinoso dal quale si potrebbe uscire dando a Juventus-Inter i criteri di eccezionalità, visto il grande interesse della partita in chiave scudetto e visto il grandissimo pubblico che ha sempre richiamato e che potrebbe richiamare anche in questo caso. Nel caso venga presa questa decisione, l'emittente che trasmetterebbe il Derby d'Italia sarebbe TV8, il canale in chiaro dello stesso gruppo di Sky.

SPADAFORA - A questo punto la palla passa al Governo, che deve autorizzare l'iter. Nella giornata di oggi il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora aveva detto «Non entro in scelte che possono essere autonome del mondo dello sport, quello che abbiamo disposto è la necessità di salvaguardare la salute». Ma dalla Lega di Serie A è stato fatto notare che in presenza di una legge dello Stato, il mondo dello sport e le leghe in modo particolare non abbiamo margini di autonomia. Detto ciò, nel mondo del calcio c'è la convinzione che la scelta di trasmettere Juventus-Inter in chiaro possa effettivamente una buona idea: si aspettano nelle prossime ore le decisioni di Palazzo Chigi.

Juventus Inter Tv Corona virus

Caricamento...

La Prima Pagina