Tuttosport.com

La Juve alza il ritmo

0

In queste ore noto l’esito dei tamponi: i negativi al virus potranno lavorare in modo più intenso. Sarri per ora ferma l’ipotesi delle videolezioni tattiche, ci sarà tempo al ritorno sul campo

La Juve alza il ritmo
© LAPRESSE
di Sergio Baldini martedì 17 marzo 2020

TORINO - Tra ieri e oggi i giocatori della Juventus e chi è stato a contatto con loro hanno effettuato i tamponi per verificare di aver contratto o meno il Coronavirus, dopo che mercoledì scorso Daniele Rugani è stato il primo giocatore di Serie A risultato positivo al Covid-19. Un’attesa dovuta al fatto che la presenza del virus diventa rilevabile con certezza solo dopo qualche giorno e dunque i controlli non sarebbero stati attendibili se fatti in precedenza. In queste ore così i bianconeri conosceranno la propria condizione sanitaria e questa è senza dubbio la questione di gran lunga più importante, per loro e per i loro cari. L’esito dei tamponi però andrà a incidere anche sull’aspetto sportivo, segnando un punto di svolta nel modo in cui la Juventus sta trascorrendo la forzata quarantena.

juve Coronavirus

Caricamento...

La Prima Pagina