Tuttosport.com

Gustavo Dybala esce ma è in quarantena

0

I media argentini: il fratello dell'attaccante della Juve denunciato dai vicini a Cordoba

Gustavo Dybala esce ma è in quarantena
venerdì 27 marzo 2020

La giustizia della città di Cordoba Capitàl, Argentina, ha iscritto nella lista degli indagati Gustavo Dybala, fratello di Paulo, la Joya della Juventus, e la sua compagna per aver disobbedito all’ordine di quarantena emanato dal Presidente argentino Alberto Fernández per porre un argine all’epidemia di Coronavirus che inizia a farsi sentire anche in LatinoAmérica. Alcuni vicini del complesso Villasol hanno denunciato che Gustavo, dopo appena due giorni di quarantena, usciva frequentissimamente con la sua compagna.

Lo scorso sabato, poche ore dopo che era stata resa nota la notizia della positività del Diez al Covid-19, sia Gustavo sia la sua compagna sia la madre del gioiello di Laguna Larga erano stati trasferiti precauzionalmente all’Ospedale Rawson di Cordoba per un ordine emanato dal Ministerio Público Fiscal. I tre, infatti, erano stati in Italia fino all’11 di marzo ed erano sbarcati a Ezeiza il giorno seguente e avrebbero dovuto rispettare, come ogni argentino, una quarantena rigorosa.

Coronavirus juve

Caricamento...

La Prima Pagina