Tuttosport.com

Calciomercato Juve, Paratici: "Si va verso un modello Nba"

0

Abbiamo chiesto a dirigenti e procuratori di immaginare gli scenari della prossima campagna acquisti, che sarà pesantemente condizionata dagli effetti del coronavirus

Calciomercato Juve, Paratici: "Si va verso un modello Nba"
© www.imagephotoagency.it
di Filippo Cornacchia e Guido Vaciago venerdì 27 marzo 2020

Non è ancora chiaro quando, ma il calciomercato ci sarà. E mentre sulle date e sulla durata tutto dipenderà dalla fine di questa stagione e dall’inizio della prossima (quindi fondamentalmente dal Covid-19), si possono tracciare ipotesi su come potrebbe essere la prossima campagna acquisti. I grandi protagonisti che abbiamo interpellato, tra l’altro, concordano su alcune linee guida fondamentali. 1. Sarà un mercato inevitabilmente più povero e se qualche nazione - vedi la Germania - potrebbe ammortizzare meglio il colpo economico, è difficile pensare che ci sia qualche vantaggio decisivo. 2. Si dovrà ricorrere agli scambi per sistemare le rose e questo potrebbe aprire interessanti scenari che vanno oltre la drammatica contingenza. 3. Bisognerà usare più creatività e sfruttare le risorse del vivaio.

Juve, Paratici e il calciomercato

Fabio Paratici, capo dell’area sportiva della Juventus e costruttore del ciclo degli 8 scudetti consecutivi, adesso si prepara a una nuova sfida: «Ci saranno molti scambi, una situazione che avvicinerà il calcio all’NBA. È presumibile che alcuni club, ad esempio in Germania, possano beneficiare della generale situazione di crisi in virtù di un’economia sottostante più solida di altre». E il riferimento al basket americano non è casuale: lì non si acquistano e vendono i cartellini dei giocatori, ma ci si scambia i contratti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Coronavirus juve

Caricamento...

La Prima Pagina