“Juve, rifiuta il… tavolino!”. C’è il “like” di Agnelli

I tifosi su Twitter: "Sarebbe meraviglioso che ci assegnassero lo scudetto in base alla classifica attuale. E sarebbe ancora più meraviglioso che noi dicessimo: no grazie". Tra i “mi piace” c’è anche quello del presidente del club bianconero

“Juve, rifiuta il… tavolino!”. C’è il “like” di Agnelli© www.imagephotoagency.it

«Sarebbe meraviglioso che ci assegnassero lo scudetto in base alla classifica attuale. E sarebbe ancora più meraviglioso che noi dicessimo: no grazie». Così ha twittato l’altro giorno @ Laterzastella, un profilo social collettivo dietro il quale c’è un piccolo gruppo di bianconeri. Niente di eccezionale, insomma, se non che nei “mi piace” al messaggio c’è anche quello di Andrea Agnelli, assai parsimonioso nei suoi interventi social, ma ogni tanto incuriosito dalle discussioni dei tifosi. Insomma, se i tifosi della Juventus o, perlomeno, una parte di questi rifiuterebbe lo scudetto assegnato senza finire il campionato, Agnelli strizza loro l’occhio. Il che non significa nulla, né una posizione del club, né una posizione personale del suo presidente. Intanto perché l’argomento è vacuo (nessuna decisione è stata presa per quanto riguarda quello scenario e la fortissima speranza di Agnelli è di chiudere il campionato, per mille ragioni, non solo quelle etiche) e poi perché una posizione ufficiale verrebbe annunciata in modo meno informale di un like sui social network. Diciamo che con quel cuoricino in calce al pensiero dei tifosi, Agnelli ha voluto significare la condivisione di quel tipo di ragionamento. Tutto qui.

L'Équipe: "Ecco migliori talenti al mondo. C'è Kulusevski"
Guarda la gallery
L'Équipe: "Ecco migliori talenti al mondo. C'è Kulusevski"

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...