Pogba alla Juve, le regole d'ingaggio

I bianconeri sfidano l'Inter, con Real terzo incomodo. Tutto dipenderà dalla disponibilità di Paul a ridimensionarsi
Pogba alla Juve, le regole d'ingaggio© Marco Canoniero

TORINO - E chi vuol capire, capisca. In un giochino di diplomazie, strategie, messaggi neanche tanto subliminali. Nell’intervista a Sky il direttore generale bianconero Fabio Paratici dimostra di avere - oltre alle acclarate abilità di scopritore di talenti - anche quelle raffinatezze dialettiche e sottigliezze che già contraddistinguevano il suo predecessore Beppe Marotta. Per dire. Domanda: per i giocatori della Juventus ci sarà una contrazione di prezzo? «Bisogna vedere, ma stiamo parlando di calciatori di grande livello, quindi di una fascia di mercato alta da prime 12-15 squadre al mondo. Secondo me scambiando i calciatori il valore di mercato non scenderà. Quando invece dovrai acquistare un calciatore il valore scenderà».

As Chile: "La Top 11 della Juve dei record"
Guarda la gallery
As Chile: "La Top 11 della Juve dei record"

E guarda un po’: la maggior parte delle operazioni su cui sta lavorando Paratici per la Juve che verrà sono per l’appunto scambi. Alex Sandro-Emerson Palmieri, Douglas Costa-Gabriel Jesus, Pjanic-Arthur... C’è però un giocatore che invece meno facilmente si potrà scambiare e che la Juventus vorrebbe a prescindere: Paul Pogba. Anche in questo caso, però, le frasi di Paratici risultano illuminanti: «Quando invece dovrai acquistare un calciatore il valore scenderà».

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

 
Le migliori giocate di Pogba con la Juventus

 

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...