Tuttosport.com

Rabiot non è tranquillo, la Juve si muove: la contromossa di Paratici

0

Il francese si sta allenando, ma non sembra sereno. E il club va a caccia di un big e di un talento italiano

Rabiot non è tranquillo, la Juve si muove: la contromossa di Paratici
© Juventus FC via Getty Images
di Antonino Milone domenica 24 maggio 2020

TORINO - Ma perché Adrien Rabiot non riesce a carburare nemmeno alla Juve? La domanda sgorga nel mezzo dei mille dubbi di chi osserva il 25enne allenarsi alla Continassa e poi dimostrare solo a tratti, in partita, le sue indubbie qualità. Escludendo che simili difficoltà siano frutto di una macumba architettata dal Paris Saint-Germain da dove il centrocampista andò via sbattendo la porta, piuttosto c’è chi è convinto del fatto che - per dirla nella lingua madre del ragazzo - les jeux sont faits, i giochi siano fatti.

Nel senso che questo è Rabiot, prendere o lasciare. Di questo passo è probabile che la Juve lascerà, naturalmente alle giuste condizioni. Nelle segrete stanze del club bianconero non hanno (ancora) tale certezza assoluta, però aspettando che il calcio vero riparta la stagione dell’ex Psg rischia di declinare pericolosamente verso una fine originariamente non prevista. Meglio chiarire: se a fine annata sarà rottura, la ragione non dovrà essere cercata nel ritardo con cui il transalpino s’è ripresentato a Torino.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus Rabiot

Caricamento...

La Prima Pagina